Non sto dimagrendo. — Italian

Non sto dimagrendo.

Il mio nutrizionista, mi ha dato una dieta di questo tipo: 1200kcal al giorno.
Mattino: 200g di latte 30g di pane 20g di marmellata 15g di mandorle.
Pranzo: carboidrati 30g (proteine variabili: 200g di pesce - 150g carne bianca - 70g parmiggiano - 50g prosciutto ecc....)
Cena come il pranzo.

Faccio 40 minuti di cyclette e esercizi per le spalle.

Da 15 giorni (iniziata il 6 agosto) ho perso sì e no un kg. Non mi spiego come mai. Ha detto che se non dimagrisco, dovremo valutare una dieta ketogenica.

Commenti

  • _Bettino1966_
    _Bettino1966_ Post: 61 Member
    Ciao. A differenza del tuo Nutrizionista, io non sono un Dottore.
    Tuttavia per principio porto diffidenza per le prescrizioni che prevedono un fabbisogno calorico giornaliero inferiore alle 1.400 kcal. E poi non capisco il collegamento tra il mancato dimagrimento e il passaggio ad una dieta chetogenica. Se continui ad avere fiducia nel nutrizionista dovresti chiedere a lui/lei il perché del mancato dimagrimento. Se non hai più fiducia e hai dei dubbi cambialo/a al più presto per proseguire serena il tuo percorso.
  • SchiumaDJ
    SchiumaDJ Post: 141 Member
    Ma verdure, olio niente? E gli spuntini? Mi sa che non hai scritto tutto….
  • Rosa4167
    Rosa4167 Post: 10 Member
    Lui dice che la cheto mi porterebbe a dimagrire sicuramente e che il mio metabolismo, sarebbe troppo lento. Infatti credo che mi rivolgerò a qualche altro, magari anche per farmi prescrivere delle analisi.

    Sì, chiedo scusa: verdure abbondanti ad ogni pasto (senza grammatura). Un cucchiaio di olio a pranzo e a cena. Uno spuntino da 200g di frutta al mattino. Non al pomeriggio.
  • winzymtb
    winzymtb Post: 7 Member
    Passare ad una dieta chetogenica, a parità di calorie, non ti farà di certo dimagrire. 1200kcal sono pochissime, cerca di segnare tutto, anche con le verdure è facile arrivare a 300kcal al giorno.
  • SchiumaDJ
    SchiumaDJ Post: 141 Member
    Cheto su alcuni individui funziona meglio perché a parità di calorie stimola diversamente gli ormoni. Solitamente funziona sugli obesi o fortemente in sovrappeso dove il metabolismo fa meno fatica a passare ai grassi come fonte energetica, data l’evidente abbondanza